Archive: » 2004 » novembre

Il Capo di Stato Maggiore al Reggimento San Marco a Nassiriya

Il Capo di Stato Maggiore della Marina, Ammiraglio di Squadra Sergio Biraghi, si è recato a visitare il personale della Marina impegnato nei delicati teatri marittimi e terrestri mediorientali.  Il giorno 22 novembre è salito a bordo di Nave Zeffiro, in sosta operativa nel porto di Salalah, in Oman, incontrando il Comandante, Capitano di Fregata Enrico Pacioni, e l'Equipaggio della nave in una pausa durante l'intensa attività di pattugliamento nelle acque dell'Oceano Indiano. Il 23 novembre, l'Ammiraglio Biraghi si è trasferito a Nassiriya, dove ha potuto trascorrere qualche ora con i Fanti...

Leggi Tutto ...

Kosovo: rientrati 187° paracadutisti e San Marco

I militari italiani, inviati in Kosovo per di contribuire al mantenimento della sicurezza in occasione delle elezioni politiche tenutesi il 23 ottobre scorso, sono rientrati in Italia dopo quarantacinque giorni di permanenza in teatro di operazioni. I 480 paracadutisti del 187° reggimento, schierati a Dakovica all'interno della base Falco e inquadrati nella Brigata multinazionale sud-ovest agli ordini del brigadier generale Danilo Errico, e i 300 Fanti di Marina del reggimento San Marco hanno condotto attività operative come pattuglie, check point e scorte, oltre a costituire riserva in teatro...

Leggi Tutto ...

I Fucilieri del San Marco a Pristina

Dal 4 ottobre il Reggimento San Marco è presente con circa trecento Fucilieri di Marina a Pristina, nell’ambito dell’operazione “Determined Commitment 04” in occasione delle elezioni politiche in Kosovo. IL dispiegamento è avvenuto con l’ausilio di Nave San Marco. I compiti assegnati ai Fucilieri di Marina rientrano tra quelli previsti per le “Operazioni di Supporto alla Pace (Peace Support Operations)” e comprendono il pattugliamento delle principali arterie stradali, delle città e il controllo del territorio con particolare attenzione ai agli edifici di culto e istituzionali...

Leggi Tutto ...

Iraq, la visita del capo di SM della Coalizione

I militari italiani sono molto capaci e professionali. Stanno dando un grande contributo alla coalizione". Con queste parole il maggior generale Joseph F. Weber, capo di stato maggiore della Multinational Force in Iraq, ha commentato il lavoro svolto dai militari del contingente italiano a Nassiriya al termine di una visita di due giorni. Nel pomeriggio del 13 novembre il generale Weber, proveniente da Bagdad, è atterrato all'aeroporto di Tallil e ha subito partecipato con il brigadier generale Enzo Stefanini, comandante dell'Italian Joint Task Force Iraq, a una ricognizione in elicottero su Nassiriya...

Leggi Tutto ...

A Nassiriya la Festa delle Forze Armate

Anche a migliaia di chilometri dall'Italia, a Camp Mittica, i militari dell'Italian Joint Task Force Iraq hanno celebrato oggi la Festa delle Forze armate, quest'anno resa ancora piu' significativa dai concomitanti festeggiamenti per il 50.o anniversario del ricongiungimento di Trieste alla Patria, che ha visto nel capoluogo giuliano lo stesso Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi. Nel piazzale della principale base italiana in Iraq si sono schierate le bandiere di guerra del 66.o reggimento aeromobile Trieste, del 6.o reggimento genio pionieri e del 10.o reggimento trasporti con reparti...

Leggi Tutto ...