Archive: » 2006 » novembre

La Marina Militare ritorna in Afghanistan

Il giorno 27 novembre ’06 è giunta a Kabul l’ultima aliquota di uomini della Task Force (T.F.) “Pantera” a completamento del rischieramento nel teatro Afgano di una unità di elicotteri della Marina Militare che opererà nell’ambito dell’operazione I.S.A.F. IX (International Security and Assistance Force) per un periodo continuativo di sei mesi. L’insediamento della “Task Force Marina” si è sviluppato in più fasi con l’arrivo cadenzato di personale, materiale ed elicotteri, questi ultimi giunti il 16 novembre. Già a partire dal successivo 19 novembre sono iniziati i primi...

Leggi Tutto ...

Finita la missione Antica Babilonia

E’ finita la missione "Antica Babilonia". Con una cerimonia Presso Camp Victory, sede del Comando della Forza Multinazionale a Bagdhad, il comandante della Forza Multinazionale in Iraq, il generale statunitense George Casey, ha salutato il Contingente italiano al termine della sua missione. Il saluto formale si è tenuto sabato scorso alla presenza del capo di Stato Maggiore della Difesa, ammiraglio Giampaolo Di Paola che, nel suo intervento ha ringraziato la Multinational Force, le Forze Armate irachene, e tutti i militari che hanno lavorato con i nostri militari. Erano presenti il rappresentante...

Leggi Tutto ...

Libano: ai Lagunari la responsabilità della Sacca di Tiro

Il 19 novembre 2006 nella Base "Lepanto" di Ma'rakah è avvenuto il passaggio di consegne tra il reggimento San Marco e il reggimento Serenissima. I lagunari hanno ora la responsabilità della cosiddetta Sacca di Tiro, la nuova area del sud del Libano assegnata ai caschi blu di Unifil. Testimone dell'evento il generale di brigata Paolo Gerometta, insediatosi da alcuni giorni al comando del settore ovest della missione che comprende, oltre a quello italiano, i contingenti francese e ganese. I lagunari, già presenti in Libano con la Early Entry Force dal mese di settembre, provvederanno a far rispettare...

Leggi Tutto ...

Cambio di Comando al JLF

La mattina di mercoledì 8 novembre, nella base Onu di Tibnin, il contrammiraglio Claudio Confessore, comandante della Joint Landing Force-Lebanon, ha ceduto il comando del settore ovest di Unifil al generale di brigata Paolo Gerometta, comandante della brigata di cavalleria Pozzuolo del Friuli. La cerimonia si è svolta alla presenza del comandante della Forza di Unifil, generale di divisione Alain Pellegrini, e del vice comandante del Coi, generale di divisione aerea Tommaso Ferro. Con il trasferimento di autorità del 9 novembre termina l’incarico assegnato alla Early Entry Force che ha gettato...

Leggi Tutto ...