I Leoni d'Iraq

Brigata Garibaldi in iraq

BRIGATA GARIBALDI IN IRAQ, RILEVA LA COMPAGNIA “GRADO”   DEL REGGIMENTO SAN MARCO.
Nassiriya, cambio di guardia in IRAQ:
Dal Piave e dal Cadore, protagonisti durante la Grande Guerra, all’Iraq, per la missione di pace ‘Antica Babilonia’: sempre sotto i riflettori degli scenari internazionali è l’ottavo reggimento bersaglieri, costituito nel 1871, e che nel ’75 e’ stato sciolto per dare vita al comando Brigata Garibaldi. A proseguire la tradizione saranno i 102 bersaglieri di Caserta: i militari arriveranno venerdì a Nassiriya sotto la guida del capitano Domenico Sermon. I soldati italiani, volontari, rileveranno la compagnia di fucilieri del San Marco, unità da sbarco della Marina Militare che tornerà alla base di Brindisi. La missione durerà quattro mesi. L’ ottavo reggimento bersaglieri è stato uno dei primi reparti dell’Esercito a impiegare esclusivamente personale a ferma lunga. L’intitolazione della Brigata all’eroe dei due mondi trova motivazione nel fatto che in tutte le imprese condotte sul suolo nazionale, Garibaldi era affiancato da figure di bersaglieri. Gli uomini dell’eroe dei due mondi furono protagonisti nei momenti decisivi dell’unità d’Italia ed a Caserta in particolare. Da Nino Bixio in poi furono diverse le grandi figure di bersaglieri. Pilade Bronzetti, comandante del 1° Battaglione Bersaglieri ‘Garibaldi’ perse la vita a Castel Morrone, località da cui si domina la valle del fiume Volturno. Di qui il nome di Brigata Bersaglieri ‘Garibaldi’, come prima brigata di soldati professionisti, nel solco della tradizione del volontariato garibaldino. Tra le operazioni che hanno vista coinvolta la Brigata, quella dei ‘Vespri Siciliani’, dal dicembre ’92 al febbraio ’93 e in Calabria, per l’operazione Riace, nel ’94, e la Partenope. Nel ’95 la Brigata viene precettata per la missione umanitaria in Bosnia, in particolare a Sarajevo. Nel ’97 viene coinvolta nel secondo ciclo operativo. Nel ’99 segue la missione in terra di Macedonia e successivamente in Kosovo. Nel 2001 segue la terza operazione di pace, sempre in Kosovo. L’ultimo impegno, in ordine di tempo, è stato in Iraq, dall’8 giugno all’8 ottobre 2003 con la prima Brigata italiana chiamata a condurre l’operazione Antica Babilonia.

Devi aver eseguito log in per inviare un commento.