Barrett M-82A1

L’M-82A1 è il risultato di un ciclo operativo unico nel suo genere, il suo sistema di corto rinculo, sviluppato dal famoso disegnatore di armi americano John M. Browning, è stato ripreso e riadattato da Ronnie Barrett per il suo M-82A1 in calibro 12,7 x 99 mm.
Il Barrett 82 è stato il primo fucile di precisione di grosso calibro ad entrare in servizio in quantitativi consistenti, realizzato dalla Barrett Firearms di Murfreesboro in Tennessee. Il suo funzionamento è semi automatico, basato sul corto rinculo e con un otturatore rotante. La configurazione generale è ahbastanza singolare, con calcio metallico in linea, impugnatura a pistola, caricatore verticale da 10 proiettili, maniglia di trasporto ribaltabile, copricanna traforato, un robusto bipiede regolabile (derivato da quello della mitragliatrice M-60) e un compensatore di volata ad alto rendimento, in grado di ridurre di circa il 65% lo sforzo di rinculo, con un miglioramento rispetto ai primi compensatori adottati. L’ottica utilizzata può essere di vari modelli, in genere una 1Ox, per tiri che variano fra i 500 e i 1.800 metri di distanza. La limitazione principale è data dalla lunghezza complessiva e dal peso ( 12,9 kg).
La versione M-82A2 si caratterizza per la configurazione bull-pup, con il poggiaspalla sistemato aderente alla parte posteriore del recesso porta caricatore. La canna rimane da 736,7 mm ma la lunghezza complessiva passa da 1,447 m a 1,409 m. L’arma è dotata di una seconda impugnatura anteriore verticale.
L’M-82A1 è stato adottato da numerosi utilizzatori, fra cui: US Marine Corps, US Army, US Air Force, forze speciali statunitensi, agenzie di polizia, nuclei EOD. Lo troviamo anche in Francia e Regno Unito e vari altri paesi. In Italia è in dotazione al San Marco, Reggimento COL MOSCHIN, al Rgt. Carabinieri Paracadutisti TUSCANIA e al G.I.S.

Comparazione delle taglie: fucile M82A1 visualizzato accanto a fucile M16A2.(image source: book by A. G. Williams “Rapid Firepower”, Airlife books, UK, 2000)

Bisogna anche ricordare che per le armi di precisione non è il caso di utilizzare munizionamento normale ma occorrono proiettili speciali, accuratizzati. La grossa novità nel settore venuta negli Anni ’80 è proprio l’entrata in servizio dei primi fucili di precisione di grosso calibro. I primi a lavorarci sopra furono gli statunitensi, i quali si accorsero in Vietnam che era possibile ottenere buoni risultati con mitragliatrici M2 Browning in 12,7×99 mm dotate di ottiche, così come era avvenuto per le MG tedesche durante la II G.M. Si pensò a realizzare dei fucili di precisione di questo calibro, qualcosa che ricordava da vicino i vecchi fucili anticarro, intesi come armi per distruggere materiali.

Le forze armate moderne sono piene di strumenti molto delicati (velivoli, radar, stazioni radio) e un singolo colpo ben piazzato di questa potenza può creare molti problemi. 
Un colpo di questo tipo perfora le normali protezioni balistiche (sacchetti di sabbia e pareti di edifici) ed è in grado di trapassare anche molte blindature.

II primo “fucilone” fu il Barrett LIGHT FIFTY, seguito poi da altre realizzazioni statunitensi, ma non solo. Ricordiamo anche le armi di questo tipo proposte in Ungheria (fino ai 14,5 mm di calibro) o quelle apparse in Croazia, incluso un 20 mm, basato su un sistema di riduzione del rinculo che ricorda quello dei cannoni senza rinculo.
Quello delle armi di precisione, in qualsiasi calibro, è l’unico settore in movimento ed evoluzione concreta, fra tutti quelli delle armi da sparo militari. In questi ultimi anni vi è stata una notevole espansione del settore. Non solo vi è stato un crescendo delle applicazioni nel settore degli interventi di polizia, ma queste armi si sono rivelate molto utili anche nelle missioni di pace internazionali, quando non è consigliabile il ricorso ad anni più potenti. Molto utili si sono rivelati i tiratori scelti per contrastare l’attività dei cecchini dei contendenti, spesso un tormento molto pericoloso.

CARATTERISTICHE BARRETT M-82A1 

TIPO : Fucili per tiratori scelti di grosso calibro
CALIBRO : 12,7×99 mm
PESO : 12,9 Kg (a vuoto)
LUNGHEZZA : 1447 mm
LUNGHEZZA CANNA : 736 mm

 

Devi aver eseguito log in per inviare un commento.