I Leoni in Afghanistan

Passaggio di consegne tra la Marina Militare e l’Aeronautica Militare

Passaggio di consegne a Kabul tra la Tf  Pantera della Marina Militare e la Tf Air Kabul dell’Aeronautica Militare

Kabul: Nella mattinata del 5 giugno scorso si è tenuta, presso il compound italiano dell’Aeroporto Internazionale di Kabul (KAIA), la cerimonia del trasferimento di autorità (TOA) tra le Task Force della Marina Militare e dell’Aeronautica Militare.  La cerimonia ha visto il passaggio del testimone tra il Capitano di Corvetta Marcello CAMBONI, Comandante della Task Force Pantera e il Magg AArns Pilota Fulvio D’ANTONIO, Comandante della Task Force Air Kabul, sancendo l’avvicendamento delle due componenti elicotteri AB-212, che operano nell’ambito della missione multinazionale ISAF, nell’area di operazioni di Kabul e che forniscono un supporto ad ala rotante, con  capacità di condurre attività di trasporto tattico, evacuazione sanitaria e ricognizione.

Diverse le autorità civili e militari intervenute, tra cui il  1° Consigliere dell’Ambasciatore d’Italia a Kabul Dott. Nicola Minasi, il Comandante dell’RCC (Regional Command Capital) Gen. Erdem Kazim, il Comandante di ITALFOR Col. Manione. Nel corso della cerimonia sono stati evidenziati i risultati operativi conseguiti dalla Task Force Pantera durante i 6 mesi di attività condotta in Afganistan: più di 425 ore di volo in 450 missioni tra ricognizione, trasporto di personale, trasporto sanitario, evacuazione sanitaria d’urgenza e controllo del territorio. Al termine della cerimonia, la Bandiera di Guerra del 9° Stormo “Francesco Baracca”, giunta in teatro operativo al seguito della Task Force Air Kabul, ha ricevuto gli onori da parte di entrambi gli schieramenti e del picchetto d’onore composto da uomini  del Reggimento San Marco.

Devi aver eseguito log in per inviare un commento.