I Leoni d'Iraq

Rientro a Brindisi della 2 Compagnia Assalto del Rgt.San Marco a Nassirya

Il 23 dicembre rientra a Brindisi la Compagnia del Reggimento San Marco della Marina Militare che, al comando del Tenente di Vascello Marco Filzi, ha operato in Irak per quattro mesi, inquadrata nella della Brigata aeromobili “Friuli”.
L’ Ammiraglio di Squadra Bruno Branciforte, Comandante in Capo della Squadra Navale, darà il bentornati alla Compagnia.
Il reparto dei fucilieri di Marina è stato avvicendato da un’altra Compagnia, circa 150 uomini al comando del Tenente di Vascello Massimiliano Goio, che rappresenta il quinto contingente del Reggimento San Marco impiegato in Irak.
Dal giugno 2003 il San Marco è stato ininterrottamente schierato nella regione irakena di Di Qhar ed è stato più volte coinvolto in scontri armati con bande ribelli e terroristi che hanno causato il ferimento di 8 fucilieri di Marina, di cui 3 con armi da fuoco.
I reparti del San Marco operano a Nassirya alle dipendenze della Brigata Italiana che ha la missione di concorrere a garantire le condizioni di sicurezza e stabilità necessarie a consentire l’afflusso e la distribuzione degli aiuti umanitari e contribuire con capacità specifiche alla condotta delle attività di intervento più urgenti per il ripristino delle infrastrutture e dei servizi essenziali.

Devi aver eseguito log in per inviare un commento.