Nato

Conclusa l’esercitazione Noble Midas 2007

NOBLE MIDAS 01

Conclusa l’esercitazione NOBLE MIDAS 07: la Marina Militare qualificata “NRF” Mare Adriatico, 12 ottobre, si è conclusa oggi l'esercitazione internazionale  “Noble Midas 07”. Oltre 9000 militari e 50 civili,  36 tra navi e sottomarini, 20 aerei della NATO e delle forze armate croate si sono addestrati in uno scenario operativo che simulava la rapida risposta di un contingente militare della NATO ad una situazione di crisi politica ed umanitaria in un paese fittizio. L’intervento era scaturito da uno specifico incarico delle Nazioni Unite e doveva ottenere in ...

Leggi Tutto ...

Esercitazione Nato Noble Midas 2007

ESERCITAZIONE NATO NOBLE MIDAS 2007

LA FORZA DI REAZIONE RAPIDA DELLA NATO SI ESERCITA AL PEACE ENFORCING IN ADRIATICO Dal 27 settembre al 12 ottobre la NATO e due paesi del Partenariato per la Pace (PfP)  svolgeranno una esercitazione navale denominata Noble Midas 07 (NMS 07), nelle acque prospicenti Spalato, in Croazia.  Circa 2000 militari e 50 civili, oltre 30 navi e sottomarini e 20 aerei della NATO e delle forze armate croate si addestreranno in uno scenario operativo che simula la risposta ad una situazione di crisi politica ed umanitaria in un paese fittizio, in cui la NATO, su incarico delle Nazioni Unite,...

Leggi Tutto ...

Operazione Leonte

convoglio1

Con il saluto delle autorità di Governo e militari ha preso il via l’Operazione Leonte.  L’arrivo delle navi nelle acque libanesi è previsto per venerdì prossimo. Al largo di Brindisi l’amphibious task force della Marina Militare (composta dalle navi Garibaldi, San Marco, San Giorgio, San Giusto e Fenice) è stata raggiunta dal presidente del Consiglio Romano Prodi, dal ministro della Difesa Arturo Parisi, dai tre sottosegretari alla Difesa e dai presidenti delle commissioni Difesa di Camera e Senato. I vertici militari erano ovviamente presenti al gran completo: l’ammiraglio Giampaolo...

Leggi Tutto ...

Maro’ e Lagunari in Africa occidentale

In arrivo oggi a Rota (Spagna) il contingente delle forze anfibie italiane destinato a partecipare alla "West African Training Cruise", esercitazione addestrativa multinazionale che vedrà impegnate, per i prossimi due mesi, forze da sbarco statunitensi, spagnole e italiane lungo le coste dell'Africa occidentale (Guinea, Nigeria, Senegal e Ghana). La "crociera" addestrativa si prefigge non soltanto lo scopo di verificare ed incrementare i livelli di capacità operativa e di integrazione dei tre Paesi della NATO nel particolare settore, ma anche quello di addestrare e di sostenere le capacità militari...

Leggi Tutto ...

Esercitazione Destined Glory 2005

esercitazione

Il 29 settembre, con la concentrazione nella rada del porto di Cagliari di una flotta multinazionale composta da decine di navi militari, è cominciata in Sardegna la più grande esercitazione anfibia organizzata nel 2005 dalla Nato. “Destined Glory 2005” (Loyal Midas), che si concluderà il 14 ottobre, prevede una serie di manovre navali e anfibie che si svilupperanno sulla base di piani elaborati dai vertici politico-militari dell’Alleanza Atlantica, simulando, come è stato più volte sottolineato, in uno scenario realistico la risposta a una crisi in grado di mettere alla prova la capacità...

Leggi Tutto ...

Cambio ai vertici della Forza Anfibia Italo-Spagnola

sialf2004

Il 6 marzo a Malaga, in Spagna, ha avuto luogo la cerimonia della cessione del comando della Forza anfibia italo-spagnola (SIAF) e della Forza da sbarco italo-spagnola (SILF), tra la Spagna e l'Italia. La manifestazione, si è svolta nella cornice del porto di Malaga con Unità navali italiane e spagnole, alla presenza dell'Ammiraglio di Squadra Quinto Gramellini, Comandante della Squadra Navale italiana, e dell'Ammiraglio Angel Tello Valero, Comandante della flotta spagnola. I Contrammiragli Salvatore Ruzittu e Sirio Lanfredini assumeranno rispettivamente il comando della SIAF e della SILF,...

Leggi Tutto ...