News & Avvenimenti

Tribunale speciale per i Maro’

La Corte suprema indiana ha disposto la costituzione di un tribunale speciale per esaminare il caso dei due maro’, che ieri hanno fatto ritorno in India.

speciale tribunale per i maròDopo l’autorizzazione del ministro della Giustizia di New Delhi ha emanato ieri sera un’ordinanza per formare uno speciale organo giudicante, come stabilito nella sentenza della Corte Suprema del 18 gennaio.

Il 9 marzo il governo indiano aveva già avviato le procedure per il tribunale speciale dopo le accuse di ritardo da parte della Corte Suprema.
Come promesso ieri al sottosegretario italiano agli Esteri Staffan de Mistura, il governo di New Delhi intende ora accelerare il complesso iter.Il ministro della Giustizia, Ashwani Kumar, da parte sua ha detto che la proposta inviata dal ministro dell’Interno è stata approvata “in principio” dal suo dicastero, il quale “è impegnato a mettere a punto altri dettagli”, e spera “di ottenere il via libera definitivo dal presidente della corte Suprema Altamas Kabir già la prossima settimana”. Secondo lui, il nuovo tribunale si occuperà del caso con una procedura accelerata.

L’organismo ad hoc dovrà decidere se la giurisdizione sul caso spetta all’India oppure se rientra nell’ambito nel diritto internazionale che prevede la competenza della giustizia italiana in base alla Convenzione Onu sul Diritto del Mare.

Aspettiamo l’udienza  rinviata al 2 aprile per i prossimi aggiornamenti.

Devi aver eseguito log in per inviare un commento.